2010 – Basilea III: Rapporto tra piccole imprese e banche sempre più difficile

01/05/2010: Lo studio tratta del rapporto sempre più difficile tra piccole imprese e banche attraverso l’analisi critica di quanto è avvenuto nel nostro Paese negli ultimi anni. Come ormai noto, il ciclo di espansione economica mondiale che ha caratterizzato il periodo a seguire il 2002 ha subito, a partire dall’autunno 2008 , una decisiva battuta d’arresto, generando una crisi finanziaria, innescatasi negli Stati Uniti e che ha inevitabilmente dispiegato i propri effetti su larga parte degli interscambi economici internazionali, diffondendo così un clima di pessimismo e di incertezza anche in Europa ed in Italia.

L’effetto principale dell’inversione del ciclo congiunturale e del peggioramento del clima di fiducia ha riguardato appunto l’operatività degli istituti bancari e delle imprese. Dal momento che gli effetti dell’irrigidimento dei criteri di erogazione del credito si sono rapidamente propagati al sistema produttivo nazionale, si è ovviamente determinato un aumento delle difficoltà delle imprese non solo nel finanziamento dei nuovi investimenti, ma anche nella copertura delle spese ordinarie.