SOLE 24ORE del 22/08/2011 – LA PROPENSIONE AD INVESTIRE DI REGIONI, PROVINCE E COMUNI

22/08/2011 Il Sole 24Ore – Nostro articolo a pagina 26
L’analisi dei dati riferita al rapporto tra depositi e impieghi a livello territoriale, fornisce valide informazioni sul sistema creditizio e consente di osservare quali sono i territori dove è più facile usufruire di finanziamenti e quelli dove invece l’accesso al credito è più debole o rallentato. Si tratta di una fotografia che coglie le speranze di ripresa dell’economia italiana: la Lombardia, ad esempio, si conferma l’architrave per l’intero Paese, il motore che prova a risollevare la testa, con un quartetto di province, come Brescia Milano Bergamo e Mantova, dove gli impieghi valgono più del doppio dei depositi. Dalla seconda posizione in poi svettano le regioni del Nord e del Centro (Toscana, Marche, Trentino Alto Adige e Veneto), mentre per le province il gruppo di testa è tutto toscano, con Siena e Firenze alla guida.  Questi dati, probabilmente, sono il riflesso di una maggiore attenzione del mondo bancario al territorio in un momento di maggiore dialogo tra il mondo delle banche e quello delle imprese.

Scarica tabelle

Nostra uscita stampa su Il Sole 24Ore – Lunedi 22 Agosto