SOLE 24ORE del 01/03/2012 – LA “STRETTA” DELLE BANCHE NELLE REGIONI E NELLE PROVINCE D’ITALIA

01/03/2012 Nostra uscita su Il Sole 24Ore – La stretta creditizia, cioè la sempre maggiore difficoltà delle banche a concedere credito alle imprese italiane, è distribuita in modo abbastanza omogeneo sul territorio nazionale. Le tre regioni dove il calo degli impieghi (per le imprese non finanziarie con più di 20 dipendenti) si è fatto sentire di più sono il Friuli Venezia Giulia (-4,2%), la Calabria (-3,7%) e l’Umbria (-2,9%). In crescita solo quattro regioni, anche queste distribuite tra Nord (Liguria e Valle d’Aosta), Centro (Abruzzo) e Sud (Puglia). Gli impieghi sono risultati in calo in tutte le regioni se si guarda alle imprese più piccole, quelle con meno di 20 dipendenti. Sarà interessante incrociare questi dati con quelli di adesione alla moratoria che saranno pubblicati nei prossimi mesi.

Scarica le tabelle

Nostra uscita su Il Sole 24Ore – Giovedi 1 Marzo 2012  pagina 45

Partner

  • Partner tecnologico per la gestione di Business Intelligence, gestione globale degli Assets e GIS Analysis
  • Per una revisione delle misure del Benessere
  • Universita di Bologna
  • Master in City Management
  • Gruppo di studio su riforme istituzionali e fiscalità
  • Rivista di cultura ed economia sull'artigianato e piccola impresa
  • Il portale delle famiglie italiane
  • Studi e richerche sull'economia dell'immigrazione
  • Laboratorio veneto di Economia, sviluppo e lavoro
  • Università Cà Foscari Venezia
  • Ruolo Economico delle Donne