LA NUOVA DEL 22/11/2012 – SONO I PADOVANI I VENETI PIU’ FEDELI AL FISCO

Quali sono le province in cui è più mediamente a rischio la fedeltà fiscale? E dove il livello dei consumi risulta superiore al reddito procapite dichiarato? La risposta si trova semplicemente in una tabella che incrocia da una parte il reddito disponibile pro capite e i consumi di base, dall’altro i cosiddetti indicatori di benessere, vale a dire la presenza di auto di cilindrata superiore ai 2 mila centrimetri cubi, le abitazioni di pregio e la variazione percentuale dei depositi bancari. Ne esce un “indice fattoriale di scostamento tra reddito e benessere espresso” che, in sostanza, misura la possibilità che fra le cifre si annidi l’infedeltà al fisco.

Scarica l’articolo

Nostra uscita su La Nuova – 22 Novembre 2012

Partner

  • Partner tecnologico per la gestione di Business Intelligence, gestione globale degli Assets e GIS Analysis
  • Per una revisione delle misure del Benessere
  • Universita di Bologna
  • Master in City Management
  • Gruppo di studio su riforme istituzionali e fiscalità
  • Rivista di cultura ed economia sull'artigianato e piccola impresa
  • Il portale delle famiglie italiane
  • Studi e richerche sull'economia dell'immigrazione
  • Laboratorio veneto di Economia, sviluppo e lavoro
  • Università Cà Foscari Venezia
  • Ruolo Economico delle Donne