2011 – Gli effetti dell’IMU sul sistema imprenditoriale dell’Emilia Romagna

Studio commissionato da CNA Emilia Romagna

Dicembre 2011 – Il gettito della nuova IMU che il sistema economico territoriale dell’Emilia Romagna pagherà nel 2012 potrebbe arrivare a 915,5 milioni di euro. Questa la stima effettuata per conto della CNA locale. L’anticipo al 2012 dell’IMU e la rivalutazione della base imponibile degli immobili potrebbe costare al sistema economico territoriale dell’Emilia Romagna fino a 328 milioni di euro. Si tratta di una stima che, oltretutto,  ha considerato l’aliquota base dello 0,76% non tenendo conto cioè degli incrementi di aliquota che i Comuni potranno eventualmente deliberare, possibilità non remota dato che l’ultima manovra riduce di ulteriori 1.450 milioni di euro i trasferimenti alle Amministrazioni comunali. Nel 2012 il “conto” per le Amministrazione comunali salirà così a oltre 5 miliardi di euro: è questa, infatti, la cifra che si ottiene aggiungendo i tagli dell’ultimo decreto di dicembre a quelli già deliberati dalle manovre delle estati del biennio 2010-2011.

Partner

  • Partner tecnologico per la gestione di Business Intelligence, gestione globale degli Assets e GIS Analysis
  • Per una revisione delle misure del Benessere
  • Universita di Bologna
  • Master in City Management
  • Gruppo di studio su riforme istituzionali e fiscalità
  • Rivista di cultura ed economia sull'artigianato e piccola impresa
  • Il portale delle famiglie italiane
  • Studi e richerche sull'economia dell'immigrazione
  • Laboratorio veneto di Economia, sviluppo e lavoro
  • Università Cà Foscari Venezia
  • Ruolo Economico delle Donne