2011 – L’artigianato e la piccola impresa in Ligura, l’evoluzione della crisi

Studio commissionato da Unioncamere Liguria e Regione Liguria

Luglio 2011 – Contestualmente all’Osservatorio Congiunturale sull’Artigianato e la Piccola Impresa in Liguria (andamento 1° semestre 2011 – previsione 2° semestre 2011) sono state rivolte alle imprese una serie di domande inerenti all’evoluzione della crisi nell’ultimo periodo, con riferimento ad alcuni aspetti che esulano dal contesto dell’analisi congiunturale, ma che consentono di descrivere in maniera più completa e dettagliata la situazione economica complessiva.

In particolare si prendono in considerazione i seguenti aspetti:

_ a che punto si trova l’azienda lungo il tunnel della crisi e le previsioni di uscita;

_ le possibilità e modalità di accesso al credito;

_ i tempi di pagamento dei clienti privati e della pubblica amministrazione;

_ i principali fattori di ostacolo all’attività imprenditoriale e le priorità di intervento per favorire la ripresa economica.

Attraverso l’incrocio dei risultati per settore di attività e provincia di localizzazione è possibile mettere in evidenza come certi settori e alcune province siano più indietro di altre; è possibile poi misurare quanta strada è stata percorsa nell’ultimo semestre e quanta ancora ne manca per uscire dal tunnel.

Per quanto riguarda il ricorso al credito si cerca di valutare se le attuali condizioni di accesso sono migliorate o peggiorate rispetto a fine 2009 (ultimo periodo disponibile), mentre per i clienti privati e la pubblica amministrazione si intende verificare se nel corso del primo semestre 2011 i tempi di pagamento sono ancora in espansione, come registrato nelle ultime rilevazioni.

Per chiudere il cerchio dell’analisi qualitativa realizzata ad integrazione dell’osservatorio congiunturale si propone, infine, una classifica dei principali fattori che ostacolano l’attività di impresa e l’agenda degli interventi necessari per rilanciare l’economia; tali indicazioni verranno poi messe a confronto con quelle rilevate all’inizio dello scorso anno (1° semestre 2010) per fare un parallelo ed analizzare se vi sono stati cambiamenti sull’ordine delle priorità di intervento.

 

Partner

  • Partner tecnologico per la gestione di Business Intelligence, gestione globale degli Assets e GIS Analysis
  • Per una revisione delle misure del Benessere
  • Universita di Bologna
  • Master in City Management
  • Gruppo di studio su riforme istituzionali e fiscalità
  • Rivista di cultura ed economia sull'artigianato e piccola impresa
  • Il portale delle famiglie italiane
  • Studi e richerche sull'economia dell'immigrazione
  • Laboratorio veneto di Economia, sviluppo e lavoro
  • Università Cà Foscari Venezia
  • Ruolo Economico delle Donne