2012 – Spesa pubblica e fiscalità in Umbria

Studio commissionato da CNA Perugia

Dicembre 2012 – Le dinamiche della finanza degli Enti territoriali negli ultimi anni sono state particolarmente influenzate da una rapida trasformazione del contesto normativo ed economico. In una situazione come quella attuale, in cui si manifestano con forza crescente sia esigenze di contenimento e razionalizzazione della spesa pubblica, sia quelle di un più organico processo di riforma degli assetti istituzionali, particolare utilità assumono le analisi volte ad indagare il trend e la composizione funzionale della spesa pubblica sostenuta dai vari livelli di governo e le entrate da essi raccolte. Il lavoro che segue cerca di delineare un quadro esauriente e preciso della situazione e del recente andamento della finanza degli Enti Territoriali in Umbria, sia dal lato della spesa, analizzata sia da un punto di vista economico che funzionale, sia dal lato delle entrate e, più approfonditamente, sotto il profilo del carico fiscale prodotto dagli Enti stessi. Al fine di raggiungere questo obiettivo, è stato analizzato sia il livello del Settore Pubblico Allargato (il quale annovera al suo interno anche elementi diversi dagli Enti sul territorio ma che inevitabilmente pesano sui contribuenti umbri come le imprese pubbliche nazionali e locali o i rami periferici delle Amministrazioni Centrali), sia i singoli livelli di governo in Umbria (Regione, Province e Comuni).

Il lavoro è strutturato in due parti: nella prima, riguardante la spesa pubblica, verrà analizzato il Settore Pubblico Allargato, la dinamica e il peso dei principali servizi pubblici erogati sul territorio umbro, la spesa regionalizzata degli Enti facenti capo all’Amministrazione Centrale ma dislocati in Umbria, le uscite per i tre livelli di governo e, infine, l’analisi del personale del Pubblico impiego attivo nel territorio regionale.

Nella seconda parte, riguardante la fiscalità, l’attenzione si concentrerà preliminarmente sul gettito IRPEF raccolto nel territorio umbro per poi spostarsi sulle entrate tributarie dei tre livelli di governo. Al fine di approfondire tali aspetti, il lavoro analizzerà alcuni aspetti del carico tributario riguardante i contribuenti umbri e osserverà tali tematiche più specificatamente per un ristretto numero di Comuni della regione.

Partner

  • Partner tecnologico per la gestione di Business Intelligence, gestione globale degli Assets e GIS Analysis
  • Per una revisione delle misure del Benessere
  • Universita di Bologna
  • Master in City Management
  • Gruppo di studio su riforme istituzionali e fiscalità
  • Rivista di cultura ed economia sull'artigianato e piccola impresa
  • Il portale delle famiglie italiane
  • Studi e richerche sull'economia dell'immigrazione
  • Laboratorio veneto di Economia, sviluppo e lavoro
  • Università Cà Foscari Venezia
  • Ruolo Economico delle Donne