2013 – Osservatorio federalismo e impresa 2012

Studio commissionato da CNA Emilia Romagna, Lombardia e Veneto

Gennaio 2013 – Il processo di attuazione del federalismo fiscale ha coinciso con una fase di grave crisi economica per l’Italia e l’Europa. Le Amministrazioni locali si trovano ad affrontare un delicato periodo di transizione istituzionale che dovrebbe sfociare nel nuovo sistema delineato dalla legge-delega n. 42/2009, maggiormente improntato a criteri di autonomia e di responsabilità. Tuttavia, tale quadro di incertezza è stato ulteriormente aggravato dai rilevanti tagli a Regioni ed enti locali disposti dalle manovre finanziarie degli ultimi anni, al fine di correggere l’andamento negativo dei conti pubblici nazionali dovuto alla crisi economica internazionale. Le Amministrazioni locali, penalizzate dai tagli ai trasferimenti, pressate dai vincoli del Patto di stabilità interno e disorientate da un assetto federale per certi versi ancora tutto da delineare, dovranno verosimilmente ricorrere a soluzioni drastiche come l’incremento della pressione tributaria e la riduzione dei servizi pubblici. Le imprese (e il sistema economico-produttivo nel suo complesso) rischiano così di dover sopportare ulteriori misure restrittive, mettendone a dura prova l’attuale grado di competitività, già deteriorato da tre anni di crisi economica internazionale. Alla luce di tali elementi, CNA Emilia Romagna, CNA Lombardia e CNA Veneto hanno deciso di realizzare congiuntamente un apposito osservatorio destinato al monitoraggio degli aspetti che riguardano maggiormente la vita delle imprese nel rapporto con la finanza pubblica territoriale. La disponibilità da parte delle Associazioni di categoria di informazioni accurate ed aggiornate su elementi quali la tassazione locale sulle imprese, le politiche di sviluppo economico, la spesa pubblica per gli investimenti, i ritardi dei pagamenti da parte delle Amministrazioni pubbliche, appare un fattore ormai irrinunciabile al fine di sviluppare interventi tempestivi e strumenti adeguati, specialmente nel rapporto con le istituzioni locali e nazionali.

 Nasce così l’Osservatorio Federalismo e Impresa, che si configura come un importante strumento a supporto delle attività conoscitive e divulgative delle CNA regionali di Emilia Romagna, Lombardia e Veneto.

 L’Osservatorio presenta una piattaforma comune per Emilia Romagna, Lombardia e Veneto, composta dai livelli “Scenario macro” e “Analisi territoriale”. Il primo livello analizza i contenuti dell’Osservatorio con riferimento al quadro nazionale/internazionale; il secondo livello, invece, fornisce approfondimenti con informazioni dettagliate anche attraverso un benchmark tra le varie regioni. L’Osservatorio si arricchisce poi di una serie di focus di approfondimento per ciascuna delle tre regioni, che analizzano specifici temi di interesse locale.

Il presente rapporto è stato redatto sulla base delle informazioni statistiche disponibili alla data del 23 gennaio 2013.

Partner

  • Partner tecnologico per la gestione di Business Intelligence, gestione globale degli Assets e GIS Analysis
  • Per una revisione delle misure del Benessere
  • Universita di Bologna
  • Master in City Management
  • Gruppo di studio su riforme istituzionali e fiscalità
  • Rivista di cultura ed economia sull'artigianato e piccola impresa
  • Il portale delle famiglie italiane
  • Studi e richerche sull'economia dell'immigrazione
  • Laboratorio veneto di Economia, sviluppo e lavoro
  • Università Cà Foscari Venezia
  • Ruolo Economico delle Donne