Sole 24Ore del 05/04/2013 – PAGAMENTI, SINDACI FRENATI

Lo sblocco dei pagamenti arretrati annunciato dal Governo Monti, se arriverà al traguardo, segnerà una svolta nei rapporti tra Imprese e Pubblica Amministrazione. Nel caso dei Comuni, tuttavia, aggredirà solo una parte del problema, perchè le regole che hanno determinato l’accumularsi di pagamenti incagliati nei bilanci dei sindaci sono tutte in vigore: anzi, come mostrano i numeri in questa pagina, sono state inasprite a dicembre dalla Legge di Stabilità preparata dallo stesso Governo tecnico e lavorata in Parlamento in modo bipartisan dalla strana maggioranza che lo sosteneva. Gli effetti del cambio di regole, calcolati dal Centro Studi Sintesi e da Unioncamere del Veneto, variano da Comune a Comune e dipendono dalla storia della spesa corrente delle singole amministrazioni.

Scarica l’articolo in pdf

Tabelle