Sole 24Ore del 17/06/2013 – ECCO LA MAPPA DEL RISCHIO EVASIONE

Fortemente indiziati di infedeltà fiscale. Un potenziale di 8 milioni di contribuenti su cui cade l’ombra del sospetto. Invisibili agli occhi dell’Erario perché ufficialmente non lavorano. Ma che potrebbero rientrare nei confini dai tratti indefiniti dell’economia sommersa. Da Crotone a Trieste, sono più di mille i chilometri che separano i due estremi sulla mappa per scovare i furbetti del Fisco. Nel capoluogo calabro il record di sospettati, vicino al 44%, in quello giuliano il primato di virtuosi e appena l’8% di indiziati. Nel mezzo, una quota di “sorvegliati” speciali che aumenta il proprio peso attraversando il Paese, da Nord a Sud.

Scarica tabelle

Nostra uscita su Il Sole 24Ore del 17 Giugno 2013