Sole 24Ore del 05/08/2013 – IN PUGLIA E PIEMONTE I COMUNI PIU’ VIRTUOSI

I costi standard della sanità regionale franano nelle liti tra “Governatori” per la scelta delle Amministrazioni-modello, i fabbisogni standard per gli enti locali si bloccano sui dati per l’istruzione, sui quali matematica e politica faticano ad accordarsi; e della “grande promessa” del federalismo i non addetti ai lavori rischiano di non ricordarsi nemmeno. Mentre i costi standard delle regioni sembrano oggi bloccati, l’equivalente degli enti locali (i “fabbisogni standard”) procedono, anche se con fatica, e quelli relativi a due funzioni fondamentali sono già stati calcolati. Nei Comuni è stata misurata l’”amministrazione generale”, cioè la burocrazia e la politica locale, e i risultati offrono qualche sorpresa.

Scarica l’articolo

Scarica tabella

Nostra uscita su Il Sole 24Ore del 05/08/2013

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.