Distribuzione dei depositi e degli impieghi nei comuni delle province venete.

Nel panorama del mondo economico degli ultimi anni ha assunto sempre maggiore importanza il legame esistente tra attività imprenditoriale e reperimento delle risorse finanziarie. L’analisi della localizzazione delle risorse disponibili e al contempo l’esame dettagliato della loro effettiva percentuale di utilizzo è sempre stato uno dei temi fondamentali per capire le dinamiche del mondo creditizio. A tale scopo, attraverso un monitoraggio del volume dei depositi e degli impieghi si è cercato di individuare quali sono le aree del Veneto dove l’accesso al credito risulta in qualche modo facilitato rispetto ad altre dove spesso il volume degli impieghi non raggiunge nemmeno quello dei depositi.