La Cina: una minaccia per il “made in Italy”? Un’indagine tra le piccole imprese italiane.

L’obiettivo principale di questa ricerca è verificare se il “problema Cina” esiste davvero in Italia, analizzando non solo gli scambi commerciali (esportazioni) verso la Cina, ma anche cercando di capire, attraverso un sondaggio mirato, il grado di percezione della “questione cinese” tra gli imprenditori del Veneto, cercando di individuare le opportunità che si potrebbero prospettare una volta considerata la Repubblica Popolare Cinese non solo come un concorrente nel mercato internazionale, ma anche come partner per sviluppare nuove politiche economiche di collaborazione e sviluppo. L’indagine è stata effettuata su un campione di 808 imprese con meno di 20 addetti appartenenti ai settori “made” di produzione, ovvero con elevata incidenza sulle esportazioni complessive italiane.

Partner

  • Partner tecnologico per la gestione di Business Intelligence, gestione globale degli Assets e GIS Analysis
  • Per una revisione delle misure del Benessere
  • Universita di Bologna
  • Master in City Management
  • Gruppo di studio su riforme istituzionali e fiscalità
  • Rivista di cultura ed economia sull'artigianato e piccola impresa
  • Il portale delle famiglie italiane
  • Studi e richerche sull'economia dell'immigrazione
  • Laboratorio veneto di Economia, sviluppo e lavoro
  • Università Cà Foscari Venezia
  • Ruolo Economico delle Donne