3° OSSERVATORIO SULL’IMPRENDITORIA FEMMINILE ARTIGIANA IN ITALIA

Con il “3° osservatorio sull’imprenditoria femminile artigiana” prosegue l’appuntamento promosso da Confartigianato Nazionale nel quadro di una maggiore conoscenza dell’universo delle imprese al femminile. Dopo aver analizzato, nelle precedenti edizioni, caratteristiche e problematiche dell’essere donna imprenditrice e la tipologia dei percorsi di formazione e di aggiornamento intrapresi nel corso della carriera lavorativa, ci si appresta ora ad analizzare quale sia la loro opinione in merito all’annosa questione del passaggio generazionale. In questo lavoro si vuole quindi presentare la figura della donna come potenziale elemento di continuità tra generazioni. Non bisogna quindi esclusivamente indagare se e a chi verrà affidata la gestione dell’attività al momento del pensionamento dell’imprenditrice, ma anche se essa sia stata a sua volta erede dell’attività del padre o di qualche familiare.