IL VENETO E LE TASSE – LA PERCEZIONE DELLE IMPRESE E DEI CITTADINI DEL VENETO

La manovra finanziaria 2007 è stata accolta con non poche perplessità dai soggetti economici e dai cittadini italiani: in Veneto, territorio di piccola impresa diffusa e di forte coesione tra gli attori economici e civili, la percezione è stata decisamente negativa, con una impressione diffusa di voler penalizzare un territorio che dopo decenni di forte sviluppo sta uscendo faticosamente da un lungo periodo di difficoltà. Attraverso un questionario proposto ad un campione rappresentativo di imprese, lavoratori autonomi e cittadini veneti si è voluto verificare questo sentimento di distacco dallo stato centrale, attraverso l’esame del rapporto tra i veneti, le tasse e le risposte della pubblica amministrazione.